Poliambulatorio Specialistico
& Medicina Estetica

Laser rimozione macchie solari

 

Trattamento laser delle Macchie cutanee solari, a Brescia 

 

Il laser Q Switched di ultima generazione a picosecodi Cutera Enlighten utilizzato presso Polimed, a Brescia, tratta efficacemente le macchie senili e le macchie solari (lentigo) del viso o delle mani in modo semplice ed indolore.

Il laser Q switched a picosecondi permette di rimuovere  le lentigo solari in una-due sedute con grande precisione e senza danneggiare il tessuto epidermico.  E’ oggi  la terapia di elezione per rimuovere la melanina delle lentigo solari e dà risultati ottimali. L’effetto del laser si esplica nel mese successivo: la macchia tende a scurirsi prima, per regredire in circa 15 giorni. E’ un trattamento indolore. Può bastrea una seduta per non soffrire più di questo fastidioso inestetismo al volto o alle mani.

 Le cause delle lentigo solari possono essere molteplici: l’invecchiamento, l’esposizione al sole, ma anche stimoli ormonali, farmacologici, dietologici (ad esempio accumulo di beta-carotene).

Il laser Q switched, nella lunghezza d’onda di 532 nm riesce a rompere il pigmento, nel derma senza causare lesioni  all’epidermide  soprastante.  Dopo il trattamento  non bisogna esporsi al sole, si utilizzano solo creme idratanti ed il problema è risolto.

Anche il melasma, fino ad oggi ritenuta patologia di difficile trattamento con i laser Q switched,  in buona parte dei casi risponde al laser Q switched a picosecondi, per la assenza di effetto fototermico. Utilizziamo protocolli specifici  in associazione a  trattamenti dermatologici  specifici.

Possono essere rimosse:

– macchie senili

– lentigo solari

melasma

– nevo di Becker

Laser Rimozione Macchie Solari: prima e dopo una seduta di laser*
Melasma, dopo sedute con laser  Q switched*
Precedente
Successivo

Melasma, dopo sedute con laser  Q switched

Laser Cutera Enlighten, a picosecondi

Enlighten di Cutera rivoluziona il trattamento consentendo di trattare anche macchie diffuse, su aree più estese sfruttando  la eccezionale potenza sviluppata dal laser a picosecondi con lunghezza d’onda 1064 nm. Le sedute sono prive di effetti collaterali significativi e sono applicabili anche a fototipi più scuri.

Anche il melasma, fino ad oggi ritenuta patologia di difficile trattamento con i laser Q switched,  in buona parte dei casi risponde al laser Q switched a picosecondi, per la assenza di effetto fototermico.  Cutera Enlighten ha una specifica applicazione per il trattamento del melasma, (approvata dalla FDA americana). Il melasma può essere trattato in sicurezza con questo nuovo laser a picosecondi con la lunghezza d’onda 1064, anziché 532 . Anche in questo caso la eccezionale brevità dell’impulso laser consente di schiarire progressivamente la macchia di melanina, senza corre il rischio di un peggioramento della pigmentazione con energie troppo elevate come quelle del 532. Il melasma ha una eziologia ed una espressione istologica differenti dalle lentigo, è localizzato in sedi diverse, può essere vascolarizzato in profondità. Anche il trattamento è quindi diverso rispetto alle macchie senili. Può trovare indicazione anche il laser CO2 frazionato.

 

Equipe medica 

Drssa Michaela CortellessaMedico estetico, formata presso l’ Istituto Agorà di Milano, opera da molti anni in medicina estetica

Dr M. Levati, angiologo, medico esperto in trattamenti laser

 

Richiedi il primo colloquio informativo

Chiama:

fisso 0305311638 – cell +393313356212

o compila CONTATTI 

Condividi:

Altri Trattamenti

Compila il form per inviare una richiesta di informazioni

Chiama
Scrivi